Osteopatia e nutrizione

La finestra anabolica
Gennaio 23, 2019
Human machine
Febbraio 6, 2019

Osteopatia e nutrizione

La stitichezza

blankL’osteopatia è un metodo terapeutico olistico di cura e prevenzione della persona nella sua globalità.

Perché osteopatia e nutrizione?
Se l’osteopatia da un alto può rappresentare un valido aiuto per i dolori riferiti dal paziente, un ulteriore aiuto al trattamento manipolativo può derivare dall’alimentazione.
Oggi giorno la mancanza di tempo e le cattive abitudini ci portano a consumare pasti veloci, poco equilibrati dal punto di vista nutrizionale, carenti in vitamine e sali minerali… che nel tempo instaurano situazioni infiammatorie croniche e e stress ossidativo.
Attraverso trattamenti osteopatici e consigli nutrizionali specifici e mirati, si può diminuire il carico infiammatorio e alleviare i dolori cronici come reflusso gastrico, gonfiore addominale, aerofagia, acidità di stomaco, coliche…

Quindi un mal di schiena può generare un cattivo movimento del diaframma e a sua volta determinare una cattiva digestione, così come una cattiva alimentazione può determinare mal di schiena.

Quando si soffre di stipsi solitamente ci si rivolge al nutrizionista il quale fornisce una dieta ricca di fibre idrosolubili (frutta, verdura, cereali integrali…) e consiglia una maggiore idratazione perché entrambe favoriscono e migliorano il transito intestinale.
Non sempre, però, l’intervento del nutrizionista è sufficiente.

Perché?
Una cattiva alimentazione e una peristalsi rallentata, con conseguente ristagno di cibi non completamente digeriti nell’intestino, liberano citochine pro-infiammatorie che si diffondono attraverso il circolo sanguigno, come il muscolo ileo-psoas, il mesentere e il rachide lombare.
L’osteopatia, lavorando su queste strutture, riporta l’intestino nella migliore condizione funzionale.

In conclusione, essendo la stipsi un problema multifattoriale, l’approccio multidisciplinare, dato dalle figure del Nutrizionista e dell’Osteopata, risulta essere la soluzione più efficace nel trattamento del problema.

 

Elena Agostini Osteopata
Enrica Zaffini Biologa Nutrizionista