Non ce la Faccio! Non sono capace!

Cos’è un TABATA?
Dicembre 18, 2019
Che vita triste!!
Gennaio 17, 2020

Non ce la Faccio! Non sono capace!

Vietato dire Non ce la Faccio!
Nella sua banalità è un potentissimo blocco mentale che condiziona il coraggio e la volontà di realizzare e realizzarsi.

Questa espressione, con tutte le sue sfumature, è purtroppo forse la più frequente tra chi vorrebbe ma….. ma… ogni scusa diventa quella verità, quel motivo per trasformare un pensiero positivo in un altro fallimento. La somma di questi piccoli fallimenti producono un risultato devastante a livello psicologico-emotivo nonché fisico.

Oltre l’espressione sopracitata “piccoli” mi verrebbe da usare anche “insignificanti” per quanto poco valore in senso assoluto meriterebbero di avere questi fallimenti…. Ma purtroppo sbaglierei. Sbaglierei perché questo valore a volte diventa più potente di ogni altra prova o verità oggettiva. Si perché per me è facile dirti “certo che ce la farai”, “è la cosa migliore che puoi fare”, “otterrai tutti i tuoi obiettivi”, ”avrai più forza e fiducia in te stesso”…..che poi sia chiaro, queste sono proprio quelle verità oggettive che riusciamo a non percepire come tali nel momento in cui crediamo di non farcela a priori.
Non importa neanche cosa…. io non ce la faccio!

Ciò che può e che effettivamente cambia questo pensiero è quella scintilla, quel momento specifico della tua vita, un immagine, una frase, un incontro che fa breccia,quel timido pensiero che…. che devi essere capace di trasformare subito in azione, devi trasformarlo in un gesto… una prova, un messaggio, qualsiasi cosa che ti leghi ad un inizio. A volte è vero che non è sufficiente, ma per questo ci sono i professionisti come noi… e siamo tanti.

Da quel momento scoprirai pian piano quanto falso e limitante fosse pensare davvero di non farcela e inizierai a dare valore a Te stesso, a qual primo non ce la faccio che viene frantumato da quel “CAZZO ALLORA CI RIESCO”.
E non serve chissà cosa, chissà quale esercizio o prova di chissà quale difficoltà, a volte quel ‘non ce la faccio’ non ti permette di fare un altro passo e riuscirci è già una conferma che ne riduce il valore, cosa che accadrà ogni volta che supererai quel limite.
A questo punto sai che hai delle capacità, le stai scoprendo e questo è dannatamente FIGO e POTENTE, a maggior ragione se non lo avresti mai detto.

Si questo è quello che vivo ogni giorno, forse uno dei doni più grandi.
Vivo ogni giorno le difficoltà delle persone, dalle più grandi e complicate a quelle più classiche della gestione quotidiana… ma in ogni caso, ogni giorno, alla fine, siete proprio voi a dimostrarmi che “non ce la faccio” NON ESISTE !

Simone
Personal Trainer