Alimenti Funzionali

La Postura
Novembre 21, 2018
MAKE YOUR BODY YOUR MACHINE
Dicembre 6, 2018

Alimenti Funzionali

Siamo in un mondo in cui, oggi, ogni cosa è funzionale …
Non potevamo non regalare tale aggettivo anche all’alimentazione

CHE COSA SONO GLI ALIMENTI FUNZIONALI?

Sono cibi che al di là delle loro proprietà nutrizionali possono avere un’azione POSITIVA su una o più funzioni fisiologiche, dimostrato scientificamente.
I “functional food” (alimenti funzionali) rappresentano una categoria di alimenti varia, la cui capacità è quella di migliorare la salute e il benessere di chi li assume.
Gli effetti positivi dipendono da componenti che interagiscono con le funzioni fisiologiche dell’organismo: ISOFLAVONI, POLIFENOLI, BIOFLAVONOIDI …

✅Gli effetti funzionali possono non riguardare tutti gli individui ma anche solo gruppi di popolazione: donne in gravidanza, anziani ecc…
Lo scopo principale, quindi, degli alimenti funzionali è quello di mantenere un buono stato di salute nei soggetti sani e possono aiutare a:

– rallentare l’invecchiamento cellulare combattendo i radicali liberi
– rinforzare le difese immunitarie
– migliorare le funzioni intestinali
– proteggerci dalle patologie a carico del sistema cardiocircolatorio

ESEMPI DI ALIMENTI FUNZIONALI

– Erba cipollina, cipolla, aglio che, grazie alla presenza di COMPOSTI SOLFORATI, sono in grado di rafforzare il sistema immunitario e cardiovascolare, di abbassare la pressione sanguigna e di proteggere da certi tipi di tumore.
– Pomodoro che contiene LICOPENE il quale è in grado di proteggerci da alcuni tumori dell’apparato digerente e dal tumore alla prostata
– Broccoli, cavoli, cavolini di Bruxelles che contengono GLUCOSINOLATI inibenti la crescita tumorale
– Legumi e soia, contengono ISOFLAVONI che proteggono dalle malattie cardiovascolari
– Carote, meloni, albicocche e vegetali a foglia verde che, grazie ai CAROTENOIDI in essi contenuti, proteggono dagli attacchi cardiaci, dai danni dei raggi solari e da problemi respiratori …

✅DIFFERENZA TRA ALIMENTI FUNZIONALI E INTEGRATORI:

Gli “integratori alimentari” sono una fonte concentrata di nutrienti o altre sostanze con effetto nutrizionale o fisiologico, che vanno ad integrare qualche carenza, ad esempio gli integratori di vitamine spesso utili nei cambi di stagione. Invece gli “alimenti funzionali” mantengono il loro status di alimento: sono prodotti alimentari tali e quali o che, attraverso un particolare processo produttivo o per semplice aggiunta, sono arricchiti di sostanze specifiche contenute in matrici alimentari quali vitamine, minerali, omega-3, fitosteroli, fibre ecc.. (es. patate al selenio, fette biscottate vitaminizzate, yogurt con aggiunta di fitosteroli)

Il mio consiglio è di inserire nell’alimentazione quotidiana alimenti funzionali tali e quali, in modo da usufruire il più possibile di tutti gli effetti positivi che la natura ci offre.

 

Enrica Biologa Nutrizionista
TimeOut.Training